Case Study

Giz S.r.l. è in grado di agire su più fronti, dagli e-commerce ai blog, fino a portali con contenuti divulgativi in ambito scientifico. La nostra esperienza in tal senso è espletata dai successi raggiunti nel settore, accompagnata da tutti i dati provenienti da fonti certificate, come Google Aanlytics e Google Search Console, oltre che da fonti accessibili a tutti e valide allo stesso modo, quali SEOZoom e SimilarWeb.

In questa fase andremo ad analizzare, seppur brevemente, 2 case study che, sotto la nostra supervisione, hanno progressivamente creato una propria identità sul web affermandosi come punti di riferimento nei rispettivi settori, dando la possibilità di avviare una crescita organica in termini aziendali partendo da zero.

Case Study 1. Blog | Crescita del 5357% in un anno

In questo case study facciamo riferimento alla crescita di un blog contenitore per articoli a stampo scientifico, curato prevalentemente da un ginecologo.

In questo contesto, il nostro intento era quello di far pervenire utenti sugli articoli pubblicati in modo da poter accrescere la possibilità del professionista di raccogliere clienti e visite.

Nell’arco di un anno, grazie ad accorgimenti dal punto di vista SEO, e tramite strumenti pubblicitari quali Google ADS, il nostro cliente è riuscito ad accrescere il suo traffico in target con discreto successo e riscontri sulle prenotazioni al proprio studio.

Partendo da 0, sul web, siamo riusciti a portare il nostro cliente tra le prime posizioni della SERP di Google per numerose keyword rilevanti.

Case Study 2. E-Commerce | Creazione ed incremento del 400% in 6 mesi

Si può partire da zero a vendere sul web ed ottenere risultati in meno di un anno, anche spendendo meno di 100€ al mese? Certo che si può!

Nel caso in analisi, il nostro cliente era intenzionato a vendere prodotti fitoterapici pur non avendo una base di utenza e partendo da zero. Proprio per questo abbiamo deciso di affiancare all’e-commerce, che ha una natura impersonale, un blog, che invece trasmette sicurezza a nuovi utenti.

Questa combinazione, sfruttata al massimo improntando la nostra strategia sui circuiti pubblicitari, ha portato frutti, tanto a far crescere le vendite, dal primo al sesto mese, di circa il 400%.